Prima del digitale

C’era una volta il lavoro eseguito manualmente in studio. Cosa significa? Che per ottenere effetti reali non si poteva far conto su soluzioni digitali e programmi capaci di modificare l’esistente. Lo scatto doveva essere perfetto, subito in ripresa, in ogni suo aspetto. Il lavoro del fotografo rappresentava il massimo della precisione. Oggi tutto è semplificato, ma la precisione richiesta rimane identica.
michi_01