Dignità da fotografi

fotografi_uniti_facebook_partita_iva_da_personalizzIn-compententi im-provvisati, specialisti del nulla: non è il possesso di una macchina fotografica che permette alle persone di potersi definire “fotografi”. Non sono quattro scatti regalati agli amici a dare dignità a una professione. Finalmente, in Italia, un gruppo di professionisti fotografi, che vive e lavora di questo mestiere, ha alzato la voce. Contro i soprusi, la competizione sleale, il pressappochismo. Mi associo e condivido. www.fotografi-uniti.com