Infinitamente piccoli…

… Al cospetto di emozioni e luoghi infinitamente grandi. Ci troviamo in Trentino Alto Adige. Questa montagna viene chiamata Sassolungo, in omaggio al suo sviluppo orizzontale e alla sua imponenza verticale. L’immagine è stata scattata da Ortisei di Val Gardena: in dieci minuti questo versante della montagna si è illuminato grazie al rosso del Sole tramontante. Lo spettacolo è durato davvero pochissimo, il tempo di… dare il benvenuto alla notte.
_MG_1244-Modifica

Sirmione, soggetto perfetto

Negli anni Ottanta ho scelto di vivere a Sirmione. Abbandonata Milano, che pure resta impressa col fuoco nei miei ricordi e nel mio presente, ho tracciato un nuovo percorso. Naturale che molti dei miei lavori fotografici avessero proprio la “perla del Garda” come soggetto. In questa immagine, realizzata per conto dell’Azienda di Promozione Turistica negli anni Ottanta, era stato allestito uno speciale ponteggio per riuscire a fotografare non solo il castello da una prospettiva inusuale, ma anche il campanile della chiesa parrocchiale, che abitualmente resta nascosto allo sguardo.
_MG_0675-Modifica-Modifica-3

Prima del digitale

C’era una volta il lavoro eseguito manualmente in studio. Cosa significa? Che per ottenere effetti reali non si poteva far conto su soluzioni digitali e programmi capaci di modificare l’esistente. Lo scatto doveva essere perfetto, subito in ripresa, in ogni suo aspetto. Il lavoro del fotografo rappresentava il massimo della precisione. Oggi tutto è semplificato, ma la precisione richiesta rimane identica.
michi_01

Libera la creatività

Il cliente – un produttore di microingranaggi – desidera dallo Studio un nuovo concept per una campagna di comunicazione via web. Obiettivo: far emergere il  motoriduttore di recente realizzazione e stressare il valore della produzione italiana e di qualità. Per assecondare queste richieste abbiamo lavorato sulla creatività, utilizzando sia la grafica che la fotografia. La risultante è una lavagna che “insegna” i valori essenziali dell’azienda, in modo chiaro, facilmente comprensibile e accattivante.
dem_solzi_0315

Skyline con telecamere

Le telecamere sono parte silenziosa della vita della città. Il cliente desiderava sottolineare questo concetto, e trovare per l’immagine un’ambientazione di impatto. Ecco così realizzato, all’interno di una panoramica notturna di una metropoli, un “dome” che ospita una serie di prodotti. Il lavoro ha comportato, oltre allo scatto delle telecamere, il lavoro di post-produzione.